fbpx

COS’È LA DIETA DETOX DOPO LE FESTE? MA SOPRATTUTTO, SERVE DAVVERO?

I social ci bombardano costantemente di consigli segreti e tecniche dimagranti  potentissime contraddistinte dal termine DETOX . Si tratta soprattutto di metodi per smaltire velocemente il cibo in più consumato nella giornata.

In cosa consiste, più nel dettaglio, la “detox”? Prevede spesso l’utilizzo di prodotti dimagranti, privazioni estreme o digiuni soprattutto dopo le feste.  Viene chiamato in causa il consumo di dolci e qualsiasi tipo di leccornia perché questo tipo di approccio dietetico basa la propria forza sul senso di colpa che si prova dopo aver esagerato durante questi periodi.

Occorre tenere a mente, invece,  che il nostro corpo è in grado di disintossicarsi da solo perché sin dalla nascita abbiamo degli organi come il fegato e i reni che in maniera naturale permettono di depurare il nostro organismo.

Se ci sentiamo appesantiti dopo questi giorni ci basterà ascoltare il nostro corpo e capire quello di cui lui ha bisogno. Non serve digiunare o sottoporsi ad attività estenuanti in palestra: l’attività fisica non è una punizione, ma deve essere un piacere.

Inoltre non esiste un cibo che sia buono in sé, un cibo cattivo, i cibi puliti, i cibi sporchi: il cibo delle feste non è tossico. Questa distinzione non fa nient’altro che creare una classificazione morale secondo cui le persone brave mangiano cibo buono e le persone non brave mangiano cibo cattivo. Certo, si consuma più cibo durante le feste, anche perché si tende a muoversi di meno, restando più a lungo in casa,  quindi è facile sentirsi più appesantiti. L’errore sta nel parlare di “depurazione”, termine che porta a pensare di aver “sbagliato” nel mangiare qualcosa di gustoso, di aver fatto qualcosa che non va e che quindi  sia necessario correre ai ripari.

Questo non fa nient’altro che dare al cibo un significato negativo e ci allontana quindi dalla possibilità di avere un buon rapporto con il cibo e anche con le festività.

Qual è la soluzione a tutto questo? Semplicemente non ricorrere a diete “fai da te” o a prodotti magici, ma rivolgersi a degli specialisti della nutrizione per avere un piano alimentare sano e bilanciato che possa farci ritrovare la forma fisica desiderata e consentirci anche di godere dei momenti speciali e della convivialità.